Superbonus 110%: Saint-Gobain e SMA insieme per ampliare l'offerta Skip to content

Superbonus 110%: partnership tra Saint-Gobain Italia e SMA Italia per ampliare il pacchetto d’offerta

Saint-Gobain Italia amplia la proposta nel quadro degli interventi compresi nel Superbonus110% grazie all’accordo con SMA Italia, leader nella produzione di inverter e di soluzioni integrate per il mercato fotovoltaico.

In virtù di questa nuova collaborazione, i privati che sceglieranno di usufruire delle soluzioni Saint-Gobain necessarie per accedere al Superbonus110%, potranno anche avvalersi delle migliori soluzioni realizzate da SMA Italia, contattando direttamente un installatore specializzato. La proposta dei due player sarà disponibile su tutto il territorio nazionale con un’assistenza predisposta ad hoc sia da Saint-Gobain Italia sia da SMA Italia per informazioni su entrambi i servizi, offrendo quindi ai privati un duplice supporto, dedicato e completo.

L’ampia offerta di Saint-Gobain Italia per l’isolamento termico dell’involucro, sia trasparente con i serramenti in vetro, sia opaco con il cappotto e i sistemi per la coibentazione del tetto, permette di ridurre i consumi e la dispersione di calore negli edifici aumentandone l’efficienza energetica, e di conseguenza di migliorarne la classificazione per gli incentivi.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa

Visita la nostra pagina per scoprire tutti i dettagli: https://www.sg-lifeupgrade.it/ristruttura-con-saint-gobain/

 

 

Condividi su:
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on google
Google+

Altri articoli

Saint-Gobain Italia aderisce al New Deal for Europe

Lo scorso 30 novembre si è conclusa la raccolta di adesioni alla CEOs Call to Action, l’appello dei leader delle imprese più impegnate nella sostenibilità,
Leggi l'articolo

SuperBONUS 110%: tutto quello che c’è da sapere

Gli incentivi fiscali messi a disposizione dallo Stato, come il SuperBONUS 110% e l’EcoBONUS rappresentano una grande opportunità per rinnovare, riducendo contemporaneamente l’impatto economico.
Leggi l'articolo